Titolo



Borse di studio





Home

Mappa

BANDO PER LA BORSA DI STUDIO “DON ALFREDO PIZZI”

 

CONCORSO PER UN POSTO GRATUITO PRESSO LA RESIDENZA UNIVERSITARIA TORLEONE DI BOLOGNA

Viene messa a concorso una borsa di studio intitolata a “Don ALFREDO PIZZI” (a lungo Parroco di Casumaro), da assegnare in base a requisiti di merito ed economici.

La borsa di studio è bandita con l’intento di permettere a uno studente centese meritevole di avvalersi della formazione di eccellenza nel campo delle competenze relazionali (soft skills), implementata dalla Fondazione RUI nelle proprie Residenze. Pertanto la borsa è destinata a uno studente fortemente motivato ad unire all’eccellenza nei risultati accademici l’eccellenza nel pos- sesso di tali competenze. A tal fine l’assegnatario si impegna a partecipare attivamente al programma che la Fondazione Rui realizza a Bologna per lo sviluppo delle soft skills (costituito da incontri collettivi e da sessioni di coaching individuale) e ad utilizzare le circostanze e gli aspetti relazionali della vita nella Residenza (gestione di spazi comuni, incontri in piccoli gruppi, incarichi) come occasioni di esercizio orientato al raggiungimento dell’eccellenza nello sviluppo delle competenze relazionali.

La borsa di studio, del valore di 10.000 euro, garantisce la permanenza gratuita presso la Residenza Universitaria Torleone di Bologna con tutti i servizi di base previsti (vitto, alloggio, lavanderia, ecc.).

Requisiti di partecipazione:

  • avere la cittadinanza italiana o aver presentato la domanda per ottenerla;
  • avere la residenza nel Comune di Cento da almeno 5 anni;
  • aver superato l'esame di maturità con votazione non inferiore a 98/100;
  • essere già iscritto nell’anno accademico 2012/13 ad un corso di laurea presso l’Università di Bologna;
  • aver superato, entro la data del 31 luglio 2013, esami corrispondenti almeno all'85% dei crediti previsti per l’anno accademico nel piano di studi del proprio corso di laurea, con una media di voti non inferiore a 27/30 per le facoltà scientifiche, a 28/30 per le facoltà giuridico/economiche/statistiche, a 29/30 per le facoltà letterarie/umanistiche/psicosociologiche;
  • ISEE familiare non superiore a 22.000 euro.

La domanda potrà:

  • essere presentata, entro le ore 12.00 di lunedì 23 settembre 2013, nella sede della Fondazione “Patrimonio degli Studi” - Corso Guercino 45 - 44042 CENTO (FE), tel. 051-6830852;
  • o essere spedita a tale indirizzo, tramite raccomandata, entro la data di sabato 21 settembre.

Le domande saranno vagliate da una commissione del Patrimonio Studi, che selezionerà tre nominativi da inviare alla Direzione della Residenza Universitaria Torleone, che, dopo aver provveduto ad esaminare i tre curriculum, proclamerà il vincitore della Borsa di studio “Don Alfredo Pizzi”.